CEM e CIVM 2019
Diego Degasperi
Stagione 2016
lunedì 26 settembre 2016
Con una grande 2ª manche Diego fa la voce grossa a Caltanissetta

Ad una sola settimana da quando Diego aveva dovuto lasciare strada a Samuele Cassibba, che lo aveva preceduto nella classifica finale della Monte Erice e quindi lo aveva superato in quella generale riservata alla classe E2SS fino a 2000, arriva la risposta a quell'affondo. Il pilota trentino domenica scorsa si è infatti ripreso la testa della graduatoria, imponendosi nella Coppa Nissena, penultima gara del Civm disputata sul tradizionale tracciato di Caltanissetta, un percorso velocissimo, privo di tornanti, sul quale la pioggia aveva inferito nella notte prima della competizione, portando fango sull'asfalto, poi ripulito dai vigili del fuoco.

Nella prima manche Cassibba, su Tatuus Master, ha realizzato il tempo di 2'15”47, l'ottavo assoluto a 14'53” dal leader Domenico Scola, mentre Diego ha risposto con 2'16'35”, nono assoluto. Nella seconda ecco il rovesciamento delle parti: 2'10”80 per il secondo, 2'12”43 per il siciliano. Solo Scola, Magliona, Cubeda e Fattorini sono riusciti a fare di meglio nella circostanza, per dare la misura della prestazione.

Grazie a questo successo Diego Degasperi ha nuovamente affiancato il suo avversario in classifica, in attesa del duello finale e risolutivo, che andrà in scena l'8 ottobre a Pedavena. Ne vedremo delle belle.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,203 sec.
Il prossimo appuntamento
Sponsor
Per il sociale