CEM e CIVM 2021
Diego Degasperi
Stagione 2021
martedì 1 giugno 2021
Degasperi sale al secondo nell'europeo

Il quinto posto assoluto, secondo di classe, alla Ecce Homo Sternberk, in Repubblica Ceca, vede il trentino salire sul podio del FIA European Hill Climb Championship.



Ritorno più che positivo nel FIA European Hill Climb Championship per Diego Degasperi, capace di cancellare il colpo basso della dea bendata in terra spagnola e di prendersi, con determinazione, il secondo gradino del podio nella serie continentale.

Alla Ecce Homo Sternberk, andata in scena in Repubblica Ceca lo scorso fine settimana, il pilota di Trento ha centrato un'ottima terza piazza di classe D/E2-SS-3000 e di gruppo D/E2-SS, aggiungendo al bilancio un più che valido quinto posto nella classifica finale assoluta.

Lo stato di forma del portacolori della scuderia Vimotorsport si faceva presto notare, sin dalla prima salita di prova conclusa con il quarto tempo assoluto, secondo di gruppo e di classe, gestendo una concorrenza locale che partiva con una marcia in più durante questo weekend.

“Circa una quarantina di giorni fa” – racconta Degasperi – “su questo stesso tracciato si è tenuta una manifestazione minore ed alcuni componenti di spicco, della top ten di classifica, sono venuti qui. Nonostante questo la giornata di prove ci aveva fatto comunque capire che eravamo al ritmo dei migliori e che potevamo competere per le posizioni di vertice assoluto.”

In gara 1 il pilota di Trento, alla guida della consueta Osella FA 30/GEA curata dal Team Faggioli, chiudeva la salita al quinto posto assoluto, terzo di gruppo e di classe.

Migliorando sensibilmente il proprio parziale Degasperi, pur ripetendo lo score della prima tornata, si metteva in scia al treno di testa, mancando il terzo gradino del podio assoluto per poco più di un secondo ma confermando un livello di competitività importante in ottica europea.

“Questa è una gara che mi piace particolarmente” – aggiunge Degasperi – “e qui sono andato sempre molto bene. Quest'anno, a dire il vero, il tracciato aveva un po' ceduto, nella parte centrale, ed era pieno di sobbalzi che rendevano difficile il controllo della vettura. Nel complesso la gara è sempre ottima, organizzata molto bene. La nostra vettura, curata in modo esemplare dal Team Faggioli, si è adattata perfettamente al tracciato. Pur non essendo salito sul podio assoluto il quinto posto mi soddisfa appieno, soprattutto il tempo strepitoso che ho fatto in gara 2. L'importante era finire la gara, dopo quanto accaduto in Spagna. Va bene così.”

Un risultato che permette a Degasperi di salire in seconda posizione nella provvisoria del FIA European Hill Climb Championship, in categoria due e gruppo D/E2-SS nonché quinto nella classifica assoluta, dopo i primi tre appuntamenti della serie continentale.

“Grazie al risultato ottenuto in Repubblica Ceca” – conclude Degasperi – “siamo saliti al secondo posto nell'europeo, per quanto riguarda la nostra categoria. Siamo dietro a Merli, abbastanza lontano, ma davanti ad altri tre italiani, comandando una classifica davvero molto corta. Sarà una lotta accesa nelle prossime gare e cercheremo di farci trovare sempre pronti.”

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,436 sec.
Il prossimo appuntamento
Sponsor
Per il sociale