logo Ata Volley logo innova energie
Stagione 2021

Degasperi punta al colpo grosso nel TIVM

Risolti, in extremis, i problemi tecnici patiti in Portogallo il pilota di Trento vuole chiudere in bellezza la stagione, nella finale unica che racchiude le zone nord, centro e sud.

È iniziato ufficialmente il conto alla rovescia, quello che separa Diego Degasperi dall'inizio della caccia all'ultimo bersaglio di questa stagione agonistica 2021.

Il prossimo fine settimana, dal 22 al 24 di Ottobre, andrà in scena la Cronoscalata della Castellana, finale nazionale unica del Trofeo Italiano Velocità Montagna ed il pilota di Trento, già vincitore della zona nord, vuole arricchire ulteriormente la bacheca dell'annata in corso.

Un cammino di avvicinamento non facile per il portacolori della scuderia Vimotorsport, costretto ad una lotta contro il tempo, assieme al Team Faggioli, per risolvere quelle problematiche, di natura tecnica, che lo avevano rallentato nel precedente FIA Hill Climb Masters a Braga.

“Grazie ad un lavoro enorme dei ragazzi del Team Faggioli ci siamo riusciti” – racconta Degasperi – “e saremo al via della finale nazionale TIVM, il prossimo fine settimana. Dopo le noie del FIA Hill Climb Masters, in Portogallo, la vettura è stata riparata a tempo di record e per questo ringrazio, di cuore, Simone Faggioli e tutti i ragazzi della GAS 39 by Moreno. Abbiamo temuto di non poter partecipare ma, alla fine, un po' di fortuna è arrivata anche per noi e siamo riusciti ad iscriverci entro i termini previsti. I meccanici hanno lavorato Sabato e Domenica, senza mai fermarsi, ed il modo migliore per gratificarli è ottenere il miglior risultato possibile.”

Il primo ed unico scontro diretto tra i vincitori delle zone nord, centro e sud vedrà Degasperi tornare quindi al volante della consueta Osella FA30/GEA, deciso a puntare al successo finale.

“Sarà la prima volta che la Castellana sarà finale TIVM” – aggiunge Degasperi – “e qui incontreremo chi ha vinto nelle varie zone. L'evento è comunque aperto anche ad altri piloti quindi non è da escludere la presenza di qualche outsider di lusso, pur rimanendo trasparente ai fini del campionato. Sarà sicuramente un evento, una grande festa per la velocità in salita.”

Poco più di sei i chilometri lungo il quale si decideranno le sorti del TIVM targato 2021, partendo da una quota di duecento metri sul livello del mare ed arrampicandosi sino a completare una differenza di poco più di trecento al taglio del traguardo.

La Cronoscalata Castellana - Orvieto risale al 1966, debutto il 20 Ottobre, ed è considerata una delle manifestazioni più amate della zona, pronta a spegnere la sua quarantottesima candelina.

Sabato 23 Ottobre, in mattinata, i concorrenti affronteranno le due manche di ricognizione mentre la Domenica seguente sarà dedicata alle due tornate di gara, a partire dalle ore otto.

“Il percorso è molto selettivo” – conclude Degasperi – “ed ho corso qui soltanto una volta, dodici anni fa. Ricordo benissimo le difficoltà di questo tracciato ed i piloti locali avranno sicuramente una marcia in più. Noi siamo pronti ed agguerriti perchè vogliamo cercare di consolidare il primato e riscattare la sfortuna del Portogallo. Vogliamo chiudere in bellezza qui.”

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e video

Partner sociali