logo Ata Volley logo innova energie
Stagione 2022

Degasperi vince l'Iglesias - Sant'Angelo

Chiusura di stagione in bellezza per il pilota di Trento, al secondo alloro stagionale dopo quello di Cividale, coronando un 2022 da incorniciare.

Doveva essere una trasferta a mente sgombra, libera da ogni pressione possibile che contraddistingue abitualmente la rincorsa ad un campionato, ed il Diego Degasperi visto alla trentunesima Cronoscalata Iglesias - Sant'Angelo, corsa tra Sabato e Domenica scorsi, ha confermato, ancora una volta, uno stato di forma invidiabile.

Il Vicecampione italiano nel Campionato Italiano Velocità Montagna e vincitore del Trofeo Italiano Velocità Montagna, per il secondo anno in fila nella propria categoria, ha sfoderato un'altra prestazione d'autore, ponendo una succulenta ciliegina sulla torta di questo 2022.

Partito con il numero uno sulla sua Osella FA30/GEA, curata dal Team Faggioli, il portacolori di Vimotorsport affrontava una prima manche di prova abbottonato, non volendo rischiare più del dovuto su un fondo reso insidioso da una copiosa pioggia, caduta sul tracciato Venerdì sera.

Terzo tempo sotto la bandiera a scacchi, primo di gruppo E2SS e di classe E2SS3000, Degasperi si vedeva costretto a rinunciare alla successiva tornata, sospesa dalla direzione gara in seguito ad un secondo acquazzone che rendeva impossibile il proseguimento della sessione.

“Peccato per come si è svolto il Sabato” – racconta Degasperi – “perchè la pioggia caduta al Venerdì sera e quella arrivata nella seconda manche di prove ci hanno reso il lavoro complicato, in vista delle due gare di Domenica. Non era per niente semplice, avendo saltato completamente la seconda, ma eravamo comunque pronti a dare il massimo per le due gare.”

Giocando d'azzardo Degasperi optava per una scelta di coperture completamente diversa rispetto ai diretti rivali per i quartieri nobili, riuscendo a trovare la chiave per il suo successo.

Vincitore netto di gara 1, precedendo il caposquadra Simone Faggioli in gara test con una Nova Proto NP 3 Aprilia, il trentino completava l'en plein, firmando anche la successiva tornata.

Seconda vittoria assoluta della stagione per lui, unita al primato in gruppo E2SS ed in classe E2SS3000, a chiudere il cerchio di un'annata incredibile, ricca di numerose soddisfazioni.

“Abbiamo deciso di partire con delle coperture medie” – aggiunge Degasperi – “quindi diversificando la scelta rispetto ai nostri avversari e devo dire che questa mescola si è comportata davvero molto bene. Abbiamo vinto gara 1, precedendo il nostro capo Simone che, con una piccola millecentocinquanta, ha dimostrato il perchè è un campione. In gara 2, visto l'esito della prima, non abbiamo dovuto spingere più del dovuto, gestendo il passo. Seconda vittoria assoluta di quest'anno che, unita ai titoli nel CIVM e nel TIVM, ci permettono di portare a casa una delle annate più belle della mia carriera. È anche la seconda nostra vittoria in questa cronoscalata, la prima risale al 2019, e siamo scesi qui proprio perchè volevamo onorare quella ricorrenza. Un grazie enorme al Team Faggioli, per tutta la stagione mi ha sempre dato una vettura al top. Grazie alla mia famiglia, per tutto il tempo che mi ha concesso per questa mia splendida passione. Grazie a tutti i nostri partners ed ai nostri collaboratori. È stato un 2022 indimenticabile, in grado di alzare l'asticella per un 2023 che arriverà presto.”

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e video

Partner sociali